Schleswig-Holstein: l’effetto Schulz è finito?

Posted by

Alle 18 di ieri si sono chiuse le urne dello Schleswig-Holstein, il Land più a nord della Germania, per eleggere il nuovo Landtag, il Parlamento, all’interno del quale sarà poi definita la maggioranza di governo. Il risultato non è lusinghiero per il presidente uscente, il socialdemocratico Torsten Albig, che guidava una giunta insieme ai Grünen e al partito della minoranza danese (SSW, che entra comunque nel Landtag, anche se non supera la soglia del 5% che, trattandosi del partito espressione di una minoranza, non si applica).

Continua sul sito della Rivista Il Mulino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...